SERATA FARMACIA

Via Crucis: una processione in musica tra le farmacie dell’Esquilino

01_SERATA FARMACIA_URMA_OK

Venerdì 10 e sabato 11 de settembre

Ore 22.00

Fontana del Giardino di Piazza Vittorio. Piazza Vittorio Emanuele II                                                        

I giorni e, soprattutto, le notti delle nostre città sono rischiarate a intermittenza da innumerevoli insegne cruciformi. La loro frenesia elettronica le allontana, spesso, dallo spirito dei luoghi che segnalano, nei quali si entra, in silenzio e non di rado con apprensione, per chiedere aiuto e trovare un rimedio ai propri mali. E le collega a spazi che possono sembrare opposti: quelle luci indiavolate rimandano ai laser e ai faretti che ritmicamente ricamano o squarciano il buio delle discoteche. Luoghi molto distanti, indubbiamente; anche se l’esigenza di star meglio che spinge a varcare la soglia di entrambi non è poi così diversa.

Non è quindi così assurdo radunarsi a ballare ai piedi di queste croci salutifere. Tanto più adesso, che la crisi sanitaria ci ha privato degli spazi dedicati al ballo e, rinchiudendoci per mesi nelle nostre case e limitando i nostri contatti sociali, ha ridimensionato così drasticamente il concetto di spazio pubblico come luogo di incontro, di scambio, di appropriazione della città. Adesso che timidamente ci stiamo riaffacciando all’esterno, la “serata farmacia” può rappresentare una divertente opportunità di recupero e di rilancio dell’idea di spazio pubblico. Costituisce un’occasione ‘dal basso’ di risemantizzazione dei simboli che popolano le aree urbane. Consente di ‘aggredire’ lo spazio cittadino da una molteplicità di punti di vista antropologici e sociali (le insegne delle farmacie pulsano ovunque, nei quartieri alti come in quelli poveri, nei grandi come nei piccoli centri).

Venerdì 10 e sabato 11 settembre 2021 tre dj daranno il via alle danze : in modalità silent disco, i partecipanti all’iniziativa balleranno al chiarore intermittente di tre farmacie dello storico quartiere romano dell’Esquilino. Sarà l’occasione per gustare in maniera inaspettata le differenti sonorità di alcuni dei protagonisti della scena musicale notturna (a Roma e Madrid) e soprattutto un modo originale e rigenerante di vivere gli spazi comuni.

Attività gratuita, previa prenotazione fino ad esaurimento posti: prenotazioni@accademiaspagna.org  (la prenotazione può essere effettuata dal 1 settembre).

Serata Farmacia è una creazione di Fabrizio Federici, e  fa parte del progetto “URMA. Spazio pubblico e paesaggio contemporaneo nella città di Roma”. Un progetto di Maral Kekejian, creatrice e gestrice di progetti culturali, attualmente borsista e residente della R.A.E.R.

In collaborazione con: Miguel Cabezas y Maria Buey.

Instagram: @serata_farmacia

 

Eva Geist 

 @M. Cazzella

@M. Cazzella

Artista electrónica que dedica su vida a la poesía. Educada como pianista y cantante clásica, formada como performer y diseñadora de sonido, Eva encontró muchas de sus referencias en la comunidad artística de Neukoelln en Berlín. Eva tocó su primer set en vivo en 2015, en un bar que ya no existe llamado Del Rex, y fue algo entre una sesión de baile y un concierto.

Más tarde se convirtió en una de las artistas más importantes de Macadam Mambo, el sello dirigido por Sacha Mambo en Lyon. Desde 2016 reside en Sameheads donde, junto con Laura ODL (Ondula), presenta “las noches” llamadas Diapason. También forman el dúo As Longitude, cuyo primer EP “Blauer Part” fue lanzado en 2017 por Knekelhuis. A menudo es representada como narradora, Eva interpreta su creación como un flujo suave, capítulo por capítulo, en un paisaje sonoro cinematográfico, imbuido de fluidos psicodélicos, magia y nostalgia espiritual.

 

Sus influencias se pueden encontrar en la música new age, los pioneros de los sintetizadores, el krautrock, la danza tribal, el italo disco y el synth pop. Su reciente EP Urban Monogamy lanzado por Hivern Discs en 2018 le ha otorgado cierta visibilidad en el mundo de los clubes. Junto con Donato Dozzy, Eva acaba de comenzar un programa de radio mensual en NTS llamado Electric Eden y dar vida al grupo Il Quadro de Troisi un referente actual de la electrónica más contemporánea y glam.

 

Juanito Jones

La Plaza en Verano. MATADERO MADRID. 11 agosto 2017

Juanito Jones combina su dedicación a la música con la profesión de arquitecto y diseñador (el diseño arquitectónico del Basoa, entre otros). Co-creador de las míticas fiestas del Garaje Galaxia, en 2018 co-funda la agencia creativa bwelke con la que organiza varias fiestas, entre ellas R-E-L-A-Y o b2bwelke en la Sala Siroco. Además de verle en las cabinas de muchos de los clubs de Madrid: Café Berlin, Sala Taboo, Sala Sol, Sala Caracol… Ha realizado sesiones en lugares tan dispares como el TEDxMadrid, la Biennale di Venezia, Amsterdam Dance Event y en festivales como UVA, Paraíso y Burning Man.

Sus sesiones nacieron con el propósito de generar una experiencia diferente y ampliada del concepto “fiesta”. Sin soltar el beat, encuentra siempre la manera de hacer un guiño al concepto del evento con alguna joya desenterrada para la ocasión. Su selección acaba por dejar caer unos cuantos rompepistas de su arsenal, en una progresión comprometida con la pista, sintonizando a los asistentes en un viaje liminal.

 

Una vez alguien, sabiendo que no pinchaba esa noche, dijo: “No Juanito, no party”.

 

Hugosan (Tropicantesimo/Alien Alien/Front De Cadeaux)

hugosan3

Soprannominato “El Tremendizmo”, Hugo Sanchez usa i giradischi e il mixer per creare paesaggi sonori impossibili, che hanno riferimento nella musica africana, nel funk e nella musica elettronica di ricerca.

E’ nato a Roma nel 1974 ed è cresciuto giocando con il giradischi dei genitori e la loro collezione di dischi di pop francese anni ’60. Già a 12 anni ha cominciato a sperimentare con strumenti rudimentali di riproduzione del suono. A 17 anni ha cominciato a fare il dj negli ambiti della produzione di cultura indipendente. Negli anni ha costruito il suo studio/laboratorio di produzione multimediale e ottenuto residenze come dj in vari club in Italia e all’estero. Attualmente collabora con Rodion nel progetto ALIEN ALIEN e con la label discografica ROCCODISCO. Assieme al belga DJ ATHOME condivide il progetto FRONT DE CADEAUX.
A Roma la sua base è PESCHERIA, uno studio in cui agisce un collettivo di performer e artisti italiani e internazionali. Il suo party di riferimento è attualmente TROPICANTESIMO al Fanfulla.