2022/2023


PROGETTO


NON È TESTO – NON È AZIONE – NON È SUONO – NON È OGGETTO/NON È SCRITTURA – NON È PERFORMANCE – NON È MUSICA – NON È SCULTURA

Progetto artistico che, pur rientrando nella modalità della scultura (essendo l’attività più costante nella mia traiettoria), mira a lavorare contemporaneamente con le quattro modalità citate dal titolo stesso: con il testuale (scrivere un saggio), con l’azione (filmare una performance), con il suono (comporre musica) e con l’oggetto (lavorare con la scultura). L’obiettivo sarebbe quello di provocare una confluenza sulla base di un metodo non specifico che durante tutto il periodo della borsa di studio cambierà e si svolgerà in uno degli studi dell’Accademia, con la disciplina scultorea come luogo di verifica.

BIOGRAFÍA


Ana Laura Aláez

Un categorico “no” ha caratterizzato il mio periodo di formazione: “non puoi dedicarti all’arte perché appartieni alla classe operaia, senza aiuto non riuscirai mai a diventare autonoma, quello che fai non è scultura…”. Un’eco di fondo che sottolineava una certa impossibilità a definire il mio genere biologico alle mie condizioni. La cosa più impellente era sopravvivere a quella schiacciante realtà. E non avendo nulla da perdere, azioni insignificanti che non aspiravano a ottenere un risultato materiale sono state ciò che – senza saperlo – mi hanno fatto avvicinare all’arte. Quei “no” sarebbe diventati dei “sì”.

Riflettere sulla scultura utilizzando modalità e discipline che, in linea di massima, non devono essere necessariamente scultoree è una costante nel corso di tutta la mia traiettoria: 1997, She Astronauts, Sala Montcada, Barcellona; 2000, Dance & Disco, Espacio 1, MNCARS, Madrid; 2001, 49ª Biennale di Venezia, Padiglione Spagnolo; 2003, Beauty Cabinet Prototype, Palais de Tokyo, Parigi; 2004, Hell Disco, Taidemuseo Tennispalatsi, Helsinki, 2006, Arquitectura de Sonido, Museo Banco de la República, Bogotá; 2008, Bridge of Light, Towada Art Center, Towada City, Giappone; 2008, Pabellón de escultura, MUSAC, León; 2019-2021, Todos los conciertos, todas las noches, todo vacío, CA2M, Madrid e Azkuna Zentroa, Bilbao.

Web: www.analauraalaez.com/