2017 / 2018


PROGETTO


Otto l’ombrello della fantasia

Sotto l’ombrello della fantasia nasce come un’opera da camera per un pubblico a partire dai 6 anni di età ispirata al lavoro dello scrittore, poeta, giornalista e pedagogo Gianni Rodari.

Nel corso di una serie di scene sviluppate in un contesto scenico ibrido tra l’opera e il concerto interattivo, il progetto propone un ritratto di Roma attraverso i suoi racconti, quelli che conformano l’immaginario collettivo della città e i suoi abitanti e che, nel corso degli anni, hanno contribuito a forgiare in un certo senso la sua identità socioculturale.

 

 

 

 

 

 


BIOGRAFÍA


Jerez de la Frontera, 1980

Compositrice formata nel Conservatorio Superior de Música di Córdoba e nell’Università delle Arti di Berlino (UdK Berlin) dove conclude con mención de honor studi del Máster en Composición.

Ha ricevuto premi e distinzioni come il Primo Premio e il Premio del Pubblico (Bärenreiter Preis) del concorso di composizione per orchestra del 15º Festival di Primavera di musica contemporanea di Weimar, residenze lavorative a Olevano Romano (Accademia delle Arti tedesca Villa Massimo-Casa Baldi), Los Angeles (Villa Aurora-Thomas Mann House), Turingia (Accademia di Musica di Sondershausen) e la borsa di specializzazione nella Graduiertenschule dell’Università delle Arti di Berlino (2014-2016).

Negli ultimi anni l’impegno nella creazione di nuovi pubblici e la creazione di un nuovo repertorio per il pubblico attuale l’ha portata a lavorare a proposte che costruiscono ponti tra la musica contemporanea e il pubblico giovane come Kleines Stück Himmel, opera per bambini dai due anni su commissione della Deutsche Oper Berlin e Bestiarium, teatro musicale interattivo per un pubblico a partire dai 6 anni (coproduzione della Graduiertenschule della UdK Berlin con fondi della Fondazione Einstein, la Haus der Kulturen der Welt e el Volksbühne Berlin).

WEB:

www.nurianunezhierro.com